C.9 Protezione del bestiame

Pubblicato - Set 15, 2018


Protezione del bestiame

L’obiettivo diretto dell’azione è proteggere il bestiame dagli attacchi di lince e prevenire la predazione. Con ciò affronteremo una potenziale minaccia per la lince – infatti atteggiamenti negativi della comunità locale, in particolare da parte di allevatori che possono essere scatenati dalle predazioni del bestiame, potrebbero avere ricadute negative sulla lince.

Vogliamo prevenire il verificarsi di danni installando reti elettriche elevate. Queste recinzioni vengono utilizzate temporaneamente durante la stagione di pascolo e immagazzinate dopo la fine dell’estivazione. Le serie di recinzioni elettriche saranno donate agli allevatori di bestiame che potrebbero subire danni e saranno anche utilizzate come misure preventive in aree ad alta probabilità di attacchi di lince. Le recinzioni elettriche hanno dimostrato di essere molto efficaci nel prevenire gli attacchi da parte di grandi mammiferi carnivori sul bestiame e costituiscono una delle misure più utili alla prevenzione dei danni. L’attrezzatura deve essere utilizzata correttamente, quindi controlleremo l’uso delle misure implementate sul campo e consiglieremo gli allevatori su come migliorare l’utilizzo.

Lavoreremo anche a stretto contatto con gli ispettori dei danni del Servizio Forestale della Slovenia, che valutano i danni e istruiscono su come installare, mantenere e monitorare l’uso delle recinzioni elettriche. Le attività saranno implementate in Slovenia e in Italia.

Notizie correlate

No Post found