A.5 Documenti di gestione

Pubblicato - Set 15, 2018


Documenti di gestione per Slovenia, Croazia e Alpi centro-orientali italiane

La mancanza di una risposta gestionale coerente al declino della popolazione della lince dinarica è una delle principali minacce per la popolazione. Di conseguenza, l’obiettivo generale di questa azione è sviluppare un approccio di gestione transnazionale a livello di popolazione per la conservazione a lungo termine della lince.

Il primo passo consiste nel preparare linee guida comuni per la gestione della lince a livello di popolazione dinarica e alpina sudorientale. Questo documento servirà come base per i piani di gestione nazionali e sarà basato sulle linee guida europee “Guidelines for Population Level Management Plans for Large Carnivores in Europe” preparate dalla Large Carnivore Initiative for Europe e adottato dalla Commissione Europea nel 2008. Le linee guida saranno elaborate ad hoc per il contesto Dinarico – Alpino e basate su esperienze di gestione locale e nuove conoscenze apprese nel corso del progetto.

Il secondo passo sarà la produzione di documenti operativi elaborati nei – e per i paesi che condividono la popolazione in oggetto. In base all’attuale stato di gestione e le leggi in vigore, i documenti corrispondenti saranno preparati in ciascun paese partner. Per la Slovenia verrà redatto un nuovo piano d’azione per la lince; per l’Italia verrà redatto un piano di gestione interregionale; per la Croazia, uno studio approfondito di esperti servirà da base per la successiva revisione del piano di gestione della lince croato. Tutti i documenti di gestione nazionali saranno elaborati attraverso un processo partecipativo che comprenderà rappresentanti di vari soggetti interessati (ad esempio cacciatori, allevatori, ONG).

Notizie correlate

A.5 Documenti di gestione
Documenti di gestione per Slovenia, Croazia e Alpi centro-orientali italiane La mancanza di una risposta gestionale coerente al declino della