A.3 Status dei nuclei residui di lince

Pubblicato - Set 15, 2018


Indagine pre-rinforzo sui potenziali siti di rilascio e sullo stato genetico e demografico dei
nuclei residui di lince

L’obiettivo di questa azione è ottenere informazioni sullo stato genetico attuale, sull’abbondanza e sulla distribuzione, specifica per maschi e femmine, della lince in potenziali aree di rilascio prima di effettuare traslocazioni. Il successo di ogni sforzo di traslocazione degli animali, in parte, dipende dalla selezione dei siti di rilascio appropriati. La lince esclude individui dello stesso sesso nel proprio territorio, ma li condivide con individui del sesso opposto. Idealmente, una lince traslocata sarà collocata in un territorio di un animale del sesso opposto e senza lince territoriale dello stesso sesso. I dati di questa azione ci consentiranno di individuare i siti di rilascio ottimali. Queste informazioni saranno essenziali per preparare il piano di rinforzo, nonché per guidare le prime fasi dell’operazione, massimizzando le possibilità di sopravvivenza e riproduzione della lince rilasciata e minimizzando il disturbo alle coppie territoriali esistenti. Useremo diversi metodi complementari e ne aggiorneremo diversi al fine di ridurre i costi totali necessari per ottenere le informazioni necessarie.

Le attività all’interno di questa azione includono:

1) Distribuzione di questionari tra riserve di caccia e altri detentori di diritti di caccia per ottenere informazioni aggiornate sulla distribuzione della lince e promuovere la collaborazione.

2) Conduzione del campionamento genetico e del trappolaggio fotografico, in collaborazione con istituzioni pubbliche e riserve di caccia, per ottenere le informazioni necessarie per il riconoscimento individuale, l’identificazione dei loro territori e il sesso degli individui presenti in un dato territorio, tutte informazioni cruciali per la selezione dei potenziali siti di rilascio.

3) Analisi genetica di nuovi campioni di lince e campioni prelevati da banche genetiche in Slovenia e Croazia al fine di stimare la perdita di diversità genetica nella lince dinarica prima del rinforzo.

4) Ottimizzazione degli attuali metodi di laboratorio presso l’Università di Lubiana al fine di rendere l’analisi più affidabile ed economica.

Output del progetto:

Notizie correlate

Formazione dei volontari in seno al progetto LYFE Lynx
Il 26 febbraio, il team LIFE Lynx della Croazia ha tenuto un corso di formazione per volontari interessati a partecipare
Linee guida per la raccolta di campioni di lince
I campioni genetici di lince sono fondamentali per il successo dei progetti, in particolare quelli raccolti sul campo senza contatto
Linee guida al fototrappolaggio della lince
Nel progetto LIFE Lynx, il foto- e videotrappolaggio sarà una delle principali attività per la selezione di aree di rilascio